Z

Z

ZIP. Lettore e disco sviluppati dalla Iomega per la memorizzazione di dati che sfrutta supporti rimovibili da 100 e 250MB.
ZOETROPE. Sistema di visione dell’immagine in movimento effettuato attraverso un tamburo rotante dotato di piccole fessure. Osservando attraverso le fessure in movimento la serie di immagini o disegni poste all’interno del tamburo veniva ricreato il movimento. Insieme al prassinoscopio, fu uno degli apparecchi sperimentali dell’Ottocento che portò alla realizzazione del cinematografo.
ZOOM DIGITALE. Funzione delle fotocamere digitali che seleziona una porzione del sensore e digitalmente la ingrandisce per creare l’effetto, ma non la qualità, di uno zoom ottico più potente.
ZOOM. Vedi obiettivo zoom.

Lascia un commento