Archivi categoria: Corso Adobe Illustrator

Il corso video e online del maggiore software di grafica vettoriale prodotto da Adobe; il video corso con tutorial pratici sull’uso del programma Adobe Illustrator è tenuto dal Grafico professionista Andrea Del Gatto.

Tutorial base su Adobe Illustrator parte 11 (2 di 2) – Palette elaborazione tracciati Illustrator

Tutorial base su Adobe Illustrator parte 11 (2 di 2) – Palette elaborazione tracciati Illustrator

Corso base ma dettagliato sul programma di grafica vettoriale più famoso al mondo: Adobe Illustrator. Questa è l’undicesima di una serie di lezioni che vi aiuteranno a comprendere e ad utilizzare al meglio il programma di casa Adobe.
In questa lezione vediamo impariamo ad utilizzare la palette elaborazione tracciati utilizzando come esempio il logo di youtube (seconda parte).

Per domande o curiosità scrivi pure nei commenti.

Andrea Del Gatto lavora come Grafico/Web Designer. Ha creato questo canale per condividere con il mondo la sua passione per la grafica. Qui potrete imparare ad usare facilmente Adobe Illustrator, Photoshop e InDesign con lezioni chiare graduali, dalle basi ai corsi avanzati.

È dedicato a tutti quelli che, come me, amano la grafica e che, per lavoro o per svago, hanno deciso di imparare ad usare i programmi Adobe.

Visita il sito del grafico andreadelgatto.com

Adobe Illustrator
Adobe Illustrator è un software per l’elaborazione di illustrazioni e per la grafica vettoriale prodotto da Adobe Systems Incorporated.

Storia
La prima release 1.0 si ha nel dicembre 1986 (ufficiale gennaio 1987) per Apple Macintosh e aggiornata fino alla 1.6, nel 1988 la versione 1.7 venne nominata “Illustrator 88” La prima versione per Windows risale al 1989 ed è la 2.0 ma non ebbe successo, anche perché assomigliava più alle versioni precedenti di Adobe Illustrator per Apple Macintosh che a quella equivalente, o ai corrispettivi programmi di grafica vettoriale nativi per l’ambiente Microsoft Windows come, ad esempio Corel Draw. Attualmente, oltre ad essere venduto da solo, Adobe Illustrator è inserito nella Adobe Creative Suite.
È opportuno notare che con l’acquisizione di Macromedia avvenuta nel 2005, Adobe ha deciso di continuare ad implementare il solo Adobe Illustrator e non più lo storico concorrente di grafica vettoriale della Macromedia, Freehand.

Funzionalità di Adobe Illustrator
Il programma permette di costruire immagini vettoriali attraverso forme geometriche o attraverso degli strumenti di tracciatura. Si possono ricostruire logo da scansioni attraverso il sistema di tracciatura automatica (nella versione CS2) o manualmente. I lavori più sviluppati attraverso Illustrator sono: costruzione di loghi, prodotti pubblicitari (biglietti da visita, cartellonistica, scritte) o anche layout per siti web. La gestione degli effetti di trasparenza consente, tra l’altro, di esportare progetti grafici nativi in formati di file che normalmente non gestiscono la trasparenza (come ad esempio WMF ed EMF) usufruendo di appositi strumenti di conversione evolutisi col progredire delle versioni di Illustrator.

Tutorial base su Adobe Illustrator parte 11 (2 di 2) – Palette elaborazione tracciati Illustrator

Tutorial base su Adobe Illustrator parte 11 (1 di 2) – Palette elaborazione tracciati

Tutorial base su Adobe Illustrator parte 11 (1 di 2) – Palette elaborazione tracciati

Corso base ma dettagliato sul programma di grafica vettoriale più famoso al mondo: Adobe Illustrator. Questa è l’undicesima di una serie di lezioni che vi aiuteranno a comprendere e ad utilizzare al meglio il programma di casa Adobe.
In questa lezione vediamo impariamo ad utilizzare la palette elaborazione tracciati utilizzando come esempio il logo di youtube (prima parte).

Per domande o curiosità scrivi pure nei commenti.

Andrea Del Gatto lavora come Grafico/Web Designer. Ha creato questo canale per condividere con il mondo la sua passione per la grafica. Qui potrete imparare ad usare facilmente Adobe Illustrator, Photoshop e InDesign con lezioni chiare graduali, dalle basi ai corsi avanzati.

È dedicato a tutti quelli che, come me, amano la grafica e che, per lavoro o per svago, hanno deciso di imparare ad usare i programmi Adobe.

Visita il sito del grafico andreadelgatto.com

Adobe Illustrator
Adobe Illustrator è un software per l’elaborazione di illustrazioni e per la grafica vettoriale prodotto da Adobe Systems Incorporated.

Storia
La prima release 1.0 si ha nel dicembre 1986 (ufficiale gennaio 1987) per Apple Macintosh e aggiornata fino alla 1.6, nel 1988 la versione 1.7 venne nominata “Illustrator 88” La prima versione per Windows risale al 1989 ed è la 2.0 ma non ebbe successo, anche perché assomigliava più alle versioni precedenti di Adobe Illustrator per Apple Macintosh che a quella equivalente, o ai corrispettivi programmi di grafica vettoriale nativi per l’ambiente Microsoft Windows come, ad esempio Corel Draw. Attualmente, oltre ad essere venduto da solo, Adobe Illustrator è inserito nella Adobe Creative Suite.
È opportuno notare che con l’acquisizione di Macromedia avvenuta nel 2005, Adobe ha deciso di continuare ad implementare il solo Adobe Illustrator e non più lo storico concorrente di grafica vettoriale della Macromedia, Freehand.

Funzionalità di Adobe Illustrator
Il programma permette di costruire immagini vettoriali attraverso forme geometriche o attraverso degli strumenti di tracciatura. Si possono ricostruire logo da scansioni attraverso il sistema di tracciatura automatica (nella versione CS2) o manualmente. I lavori più sviluppati attraverso Illustrator sono: costruzione di loghi, prodotti pubblicitari (biglietti da visita, cartellonistica, scritte) o anche layout per siti web. La gestione degli effetti di trasparenza consente, tra l’altro, di esportare progetti grafici nativi in formati di file che normalmente non gestiscono la trasparenza (come ad esempio WMF ed EMF) usufruendo di appositi strumenti di conversione evolutisi col progredire delle versioni di Illustrator.

Tutorial base su Adobe Illustrator parte 11 (1 di 2) – Palette elaborazione tracciati